TROVA IL TUO IMMOBILE

vendita affitto

Contattaci:

Tel +390185 65975 Cel +39327 1923809 rapallo@mbagenzieimmobiliari.it
Banner Mutuo

Top cucina: quale scegliere tra i migliori del 2022

Inserito il 21/10/2022

Deve essere bello, sicuro, pratico, solido e performante. Questo è risaputo, ma le proposte presenti sul mercato sono tante e tali da creare spesso confusione e indecisione. Ecco, quindi, quale top cucina scegliere tra i migliori del 2022.

Top cucina: quale scegliere?

 

ABK GROUP

Scegliere il top cucina di un materiale già ben noto per la sua efficienza e funzionalità è sempre una buona idea, soprattutto quando il budget a disposizione è contenuto. Ma quale, nello specifico, garantisce qualità, sicurezza e resistenza a un ottimo prezzo?

Il top cucina in ceramica: facile da pulire, non assorbe liquidi né odori, non si macchia con acidi come il limone e l’aceto, resiste ai graffi e alle abrasioni e sopporta bene le alte temperature di pentole e padelle. Se ben tenuto, non rischia neppure di opacizzarsi con il trascorrere degli anni.

Miglior top cucina 2022

 

PIANOCUCINA

 

Ma guardando alle ultime novità, qual è il miglior top cucina del 2022?

Tra i tanti modelli, spicca di sicuro il top in laminam, un prodotto Made in Italy igienico, resistente ai tagli, ai prodotti chimici, ai raggi UV, alle muffe, agli sbalzi di temperatura, alle abrasioni e ai graffi.

Sembra privo di difetti e infatti lo è: lo conferma una garanzia valida per ben 25 anni.

Top cucina: i materiali innovativi

Chi non ha problemi di budget può anche scegliere il top cucina tra i top di gamma, ovvero i top in dekton e i top in corian, materiali innovativi di altissima qualità.

Top cucina in dekton

 

COSENTINO

top cucina in dekton hanno una bassissima porosità (quindi non assorbono i liquidi), resistono ai prodotti chimici, agli urti, alle abrasioni, agli sbalzi termici e anche ai raggi UV; possono essere personalizzati per formato, spessore e texture e non contengono resine e altri additivi, motivo per cui possono stare a diretto contatto con i cibi.

Top cucina in corian

 

CORIAN

top cucina in corian non sono porosi, sono atossici e certificati per stare a diretto contatto con gli alimenti; possono essere riparati senza essere smontati, sono altamente personalizzabili per forma e colore, resistono agli urti, ai graffi, agli sbalzi termici e agli acidi.

Come scegliere il colore del top cucina

Anche l’occhio vuole la sua parte, perciò, dopo aver deciso quale top cucina scegliere per materiali e durevolezza, è importante scegliere il colore e la texture.

La regola è solo una: giocare con la fantasia mantenendo come punto di riferimento lo stile di arredamento del proprio cuore.

Per esempio:

  • In una casa in stile moderno si può scegliere di abbinare un top venato in quarzo bianco a delle ante bianche lucide.
  • In una casa in stile industrial si può scegliere di abbinare un top color cemento a delle ante color legno scuro.
  • In una casa in stile nordico si può scegliere di abbinare un top color legno chiaro a delle ante in legno di colore bianco.
  • In una casa in stile provenzale si può scegliere di abbinare un top color tortora a delle ante bianche.
  • In una casa in stile classico si può scegliere di abbinare alle tipiche ante in legno color ciliegio un top cucina in marmo della stessa scala cromatica ma più chiaro.

Alzatina per il top cucina: quale scegliere?

 

CANVA

Infine, non bisogna dimenticarsi di scegliere l’alzatina del top cucina per proteggere dagli schizzi e dall'acqua la parete dietro i fuochi e i lavelli:

  • Se non si hanno particolari esigenze, si può optare per la classica listarella del materiale del top, più o meno alta a seconda dei gusti.
  • Al contrario, per ottenere un angolo cottura personalizzato, si può rivestire la parete con un laminato, delle piastrelle, un semplice smalto all’acqua del colore preferito o della carta da parati rivestita con vetro o smalto all’acqua.

Articolo visto su Idealista

Banner Mutuo
 CHATTA   CHIAMACI